Home

L’obiettivo della Rete Appia è quello di divenire un soggetto che possa:

    • proporsi come consorzio di operatori italiani della pastorizia al fine di costruire scambi con realtà affini, attivare progetti di interesse comunitario e dare vita ad iniziative di cooperazione internazionale;
    • rafforzare le sinergie tra gli operatori del settore e del mondo della ricerca, organizzando e partecipando ad eventi, manifestazioni e convegni in ambito nazionale ed internazionale;
    • sostenere i diritti individuali e collettivi dei pastori ed il settore nel suo complesso, soprattutto durante ilnel confronto con le istituzioni;
    • essere fonte di informare e aggiornare la cittadinanzazione per tutti i cittadini sul fatto che , ricordando costantemente che le forme di allevamento estensivo tradizionali, quali la transumanza, sono attività rispettose del benessere animale, dei cicli stagionali e caratterizzate dall’alta sostenibilità, utilizzando risorse marginali non altrimenti utilizzatedei prodotti e dei servizi che offrono.

  • La Rete Appia vuole essere la casa di singoli, enti ed associazioni che intendano promuovere con la società un dialogo sostenuto da evidenze scientifiche relativamente a tematiche di:
  • riconoscimento del ruolo della pastorizia nella manutenzione del territorio e del paesaggio, nella prevenzione degli incendi e nella produzione di beni collettivi locali;
  • conservazione dell’ambiente e gestione a fini multifunzionali dell’allevamento estensivo;
  • promozione e valorizzazione delle tipicità locali e sviluppo di filiere agroalimentari territoriali di qualità;
  • analisi delle politiche del settore agricolo ed elaborazione di proposte per migliorare il sostegno ad attività di allevamento estensivo.

Fiduciosi della condivisibilità delle istanze e dell’approccio proposto, vi invitiamo a sostenere la Rete Appia aderendo allo statuto e condividendo le iniziative per meglio sostenere e valorizzare la pastorizia